Sicurezza e qualità delle costruzioni

Dopo numerose segnalazioni di non conformità arrivate al Servizio Tecnico Centrale con la nota n.3703 del 20.04.2017 (allegata) il Presidente del Consiglio Superiore dei LL.PP. Massimo Sessa scrive alle Stazioni Appaltanti, agli Organi di Controllo Territorialmente competenti ed alle Amm.ni competenti, una Circolare inerente  la “Qualificazione di Gabbioni Metallici ad uso strutturale” ribadendo che tutti i materiali o prodotti da costruzione devono rispettare le procedure previste dalla NTC e dalla circolare esplicativa n. 617 del 2 febbraio 2009. In particolare è responsabilità del Direttore dei Lavori accettare il materiale in cantiere prima della posa in opera eseguendo le prove di accettazione pertinenti ed è responsabilità del Collaudatore il controllo finale sui materiali e sui prodotti impiegati. La nota ribadisce la necessità della marcatura CE per i prodotti da costruzione che faccia riferimento ad una norma armonizzata oppure a un ETA rilasciato sulla base di un  EAD così come previsto dal regolamento UE n. 305/2011 e dalle NTC.

maggio 31, 2017 in News

Comments are closed.