ALBANIA (2016)

Sustainability – rivista “open access” – ha pubblicato l’articolo “Sustaining Cultural and Natural Heritage in Albania”: http://www.mdpi.com/2071-1050/8/8/792/pdf

L’articolo descrive il progetto “School for Cultural Heritage through Map Exploitation” (SCHEME), un insieme integrato di attività a sostegno dell’inclusione sociale nei processi di promozione del patrimonio culturale in Albania. L’obiettivo principale del progetto è fornire strumenti ICT (piattaforme geografiche e di raccolta fondi) e procedure, nonché incrementare la capacità operativa degli attori coinvolti di valorizzare in modo sostenibile le risorse nascoste. L’approccio capitalizza esperienze e tecnologie esistenti attraverso lo sviluppo di una mappa multimediale interattiva avanzata (Fig. 1) che utilizza dati sul patrimonio prodotti nelle fasi operative del Processo di Lubiana. Successivamente, la mappa sarà ampliata con ulteriori dati relativi alla regione del Lago Ohrid, selezionata come area pilota per promuovere le zone interne meno conosciute, alleviando così la pressione ambientale sui più famosi siti costieri. Un concorso destinato alle scuole arricchirà la banca dati tramite l’inserimento di memorie raccolte dagli studenti. Il bene culturale vincente sarà oggetto di un progetto di riabilitazione su piccola scala sostenuto da una campagna di raccolta fondi attraverso una specifica piattaforma software. La centralità della partecipazione attiva delle comunità contribuirà all’innovazione dei processi di governo del territorio attraverso indicazioni e orientamenti di tipo bottom-up, e delle pratiche correnti di valorizzazione dei beni, che vedono i potenziali fruitori nelle vesti di destinatari solitamente passivi di offerte e contenuti predefiniti a livello superiore. I dati contenuti della piattaforma geografica saranno anche potenzialmente utili per promuovere specificamente il turismo culturale, prevenendo errori nella geo-localizzazione dei siti.

Per una visione a schermo pieno clicca QUI